sabato 16 ottobre 2010

SC card per Cellulari, attenzione alle sòle.


Salve, un piccolissimo post per coloro che usano i cellulari con le schede di memoria micro SD o micro SDHC.

Non tutte le schede sono uguali! Anche io so questo ma per fare un po di più ho testato le schede in mio possesso ed ho fatto una bruttissima esperienza. Ci sono in vendita nei centri commerciali delle schede che riportano informazioni FALSE! Quindi un po di attenzione quando comprate per non finire come sono finito io (con la fregatura diciamo). Bisogna prestare molta attenzione a questi dettagli, potreste finire con il comprare addirittura una scheda SD con la mem
oria taroccata e questo porta a perdita di dati (dice di essere 32Gb ed in realtà è 8Gb)!!!

Interessante sopratutto il confronto tra le Kingston in mio possesso, una delle due infatti è risultata addirittura farlocca!

I test sono stati condotti con Windows7 64bit e HD Tune che trovate a questo indirizzo (http://www.hdtune.com/)


Scheda Kingston Vera (la migliore per velocità)
Kingston SDHC 4GB Classe 4. Il test riporta una velocità di 16 Mb/sec. Non male per una scheda, in teoria la rende utilizzabile anche con videocamere fullHD. Notate le scritte e come differiscono dalla scheda successiva che è chiaramente un falso.

"Kingsten" - Micro SDHC - Presunta Classe 4 - Falsa
Ecco una bella sòla. Questa scheda pur dicendo di essere una Kingston SDHC ha una velocità di lettura decisamente inferiore. Come mai può essere successo questo? Non vorrei sbagliarmi ma mi sembra proprio che questa scheda venga fornita dalla HTC come accessorio per un cellulare DESIRE. Notate le scritte ed il codice seriale che è stampato sotto le medesime, pessimo segno di contraffazione.

DIKOM 8GB -SDHC - Presunta Classe 6 - Confezione e scritte ingannevoli a danno del consumatore.
Altro clamoroso esempio di mistificazione. Questa è stata comprata al Panorama del CC Roma Est. Mentre non si trovano indicazioni relative alla velocità sulla scatola osservando la scheda (visibile nella confezione) notiamo la dicitura CL6 il che indicherebbe una scheda di Classe6 anche se il logo è difforme, infatti quello ufficiale è un mezzo circolo che circonda il numero di classe. Fosse realmente una classe 6 avrebbe una velocità di scrittura minima di 12Mb/sec mentre qui ci troviamo davanti a un prodotto inferiore con una velocità di LETTURA di 10Mb/sec. Il costo della scheda è ridotto ma dato l'uso che mi proponevo di farne si risolve in 20€ buttati.

INTEGRAL Micro SD - 2Gb - 12,4Gb/sec.
Onesta scheda di memoria comprata all'AUCHAN del CC Porta di Roma per 9€. Assolve la sua funzione di Backup per la mia Canon in maniera discreta. Di interessante c'è il codice seriale impresso sulla scheda che è molto simile a quello trovato sulla falsa Kingston; non penso sia un caso visto che la Integral è molto probabilmente un importatore di materiale cinese di seconda qualità (Almeno non cercano di truffare nessuno).


SANDISK - MicroSDHC - 2Gb - 9,8Gb/Sec.
Onesta scheda di memoria senza troppe pretese, la Classe 2 è quella che praticamente mantiene le specifiche delle schede SD normali. Sembrerebbe essere originale. Il codice impresso sulla scheda in questo caso è verticale comela scritta del produttore.

Morale: La qualità si paga e nei centri commerciali non ce ne è abbastanza.

Etichette: , , ,

1 Comments:

At 18 dicembre 2011 13:59 , Blogger Daniele Brugnara said...

Grazie per la delucidazione.
Avevo fra e mani proprio una di queste e volevo capire se CL6 indicasse un classe 6 invece è decisamente una fregatura.
Daniele.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page